Rubinetteria in acciaio inox con dettagli in vetro reused: scopri REvitrum di Mina

REvitrum, la nuova proposta per la rubinetteria di MINA, un’espressione di sartorialità industriale.

Una seconda vita, una seconda chance. E’ quella data alle lastre in vetro stampato di recupero, rigenerate con un processo di lavorazione artigianale, che le curva e le adatta per assecondare le forme delle canne in acciaio inox proposte da Mina. Il vetro e l’acciaio si congiungono in REvitrum e diventano materia che si modella e prende forma: una produzione su misura destinata ad impreziosire l’ambiente con dettagli vintage dal gusto industriale, mantenendo la pulizia e il rigore formale propri del mood MINA.
Storie di materiali che si incontrano, e che non perdono le tracce del loro passato ma riprendono vita andando a creare oggetti esclusivi. Pezzi unici, come la storia di ognuno di noi.
Accompagnati da un documento che ne racconta singolarmente la provenienza. Ma il fascino di accostare materiali e storie diventa per Mina anche occasione per dire altro: l’esperienza artigianale unita alla forza del processo industriale può avere un’anima ecosostenibile. La pratica del riuso nella progettazione non è un vincolo ma una ricchezza, e la bellezza sostenibilie vale di più.
Ecco perchè associare all’acciaio inox, riciclabile al 100%, un materiale reused come il vetro stampato: questo può provenire da vetrerie, da lastre ormai fuori produzione, ma anche da un vetro rotto di una porta dal sapore retrò. Un modo per sottolineare ancora una volta la responsabilità ambientale dell’azienda e il contributo che ognuno può dare alla crescita di un’economia circolare.
CONDIVIDI...
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someone