Poltrona libro di Busnelli: un’icona del design senza tempo

La poltrona libro, disegnata nel 1970 da Gianni Pareschi e Umberto Orsini per G14, viene riproposta da Busnelli. La robusta struttura in metallo tiene insieme le pagine in plastica con imbottitura in poliuretano espanso indeformabile senza C.F.C. e fibra di poliestere. La peculiarità di questa seduta sta nel fatto che le pagine possono essere “sfogliate” per ottenere la posizione preferita dello schienale. Ci è voluto del tempo affinché questa rivoluzionaria seduta venisse capita, ma nei decenni successivi alla sua prima apparizione, ha ottenuto il riconoscimento che meritava diventando, ad oggi, un’icona del design senza tempo. L’importanza di questo oggetto è sottolineata dall’esposizione permanenente al MoMA di New York ed al museo della Triennale di Milano.

Produttore: Busnelli
Prezzo indicativo: a partire da 2000 €

CONDIVIDI...
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someone