Libera+ di Novello: una nuova veste per una delle più apprezzate collezioni del brand

Il 2018 ha portato grandi novità per Novello, che all’ultimo Salone Internazionale del Bagno ha presentato un’innovativa riedizione di una delle sue più fortunate collezioni. Disegnata da Gian Vittorio Plazzogna, Libera+ riprende nelle premesse la grande versatilità che ha da sempre caratterizzato la proposta Libera, basata su moduli semplici e lineari, racchiusi dalla caratteristica cornice perimetrale con bordo a 45°.

Ampliata e perfezionata, per rispondere alle più attuali esigenze funzionali ed estetiche, Libera+, prevede ora dei nuovi contenitori a giorno, disponibili con una struttura di 10 mm di spessore o realizzati con tubo metallico di 15 mm, laccato nei colori di gamma, per creare piacevoli contrasti di pieni e di vuoti. Si aggiungono, poi, due nuovi lavabi progettati appositamente per questa collezione e adattabili alle diverse dimensioni delle composizioni: il primo è realizzato in finitura cemento ed è costituito da una semisfera saldata su un contenitore cavo che consente di vedere frontalmente il volume curvo del catino, creando un effetto molto scenografico, mentre il secondo prevede un bacino in Teknorit con bordo rialzato lateralmente e un vano di testa che funge da portaoggetti, una soluzione ideale per gli spazi più ristretti.

Un’ulteriore novità riguarda gli specchi, disponibili a filo, con strip led o con piccolo profilo in vista, da coordinare con le finiture della collezione. Gli originali specchi con taglio laterale inclinato di 45°, possono essere accostati per creare forme uniche, che rendono l’ambiente bagno più dinamico e divertente. Particolari, inoltre, i contenitori a specchio che permettono di ricavare nuovi spazi di contenimento. Le nuove finiture Metal Acciaio, Titanio e Ottone accrescono le possibilità di personalizzazione per i frontali, già disponibili in laccato lucidi o opachi, in sette finiture di HPL, quattro melamminiche e quattro in cemento. In alternativa alle ante con meccanismo push-pull, Libera+ offre ora aperture con gola applicata direttamente sul contenitore.

Un design che punta all’essenzialità, dedicando allo stesso tempo grande attenzione ai dettagli: un esempio è il nuovo anello portasciugamano in acciaio, che si aggancia direttamente al mobile lavabo. Un vocabolario espressivo davvero ampio, per una progettazione libera dell’ambiente bagno.

More: Novello – Arredo bagno dal 1956